CITTADINANZA - GENERALITA'
(Responsabile del procedimento: Dott. Fabio Corbolante)
 

La cittadinanza indica l'appartenenza di una persona allo Stato.
In base alla legge italiana (legge n.91/1992) è cittadino il figlio, ovunque sia nato, di genitore italiano, (il principio è detto perciò dello jus sanguinis = diritto di sangue, visto che la cittadinanza deriva da quella posseduta dai genitori al momento della nascita.  In altri stati invece vige il principio dello jus soli = diritto di suolo, in base al quale la cittadinanza è attribuita a seguito della nascita nel territorio di quello Stato).

  • La cittadinanza italiana si acquisisce in via automatica solitamente per nascita o per adozione. In questo caso sarà l'Ufficio dello Stato Civile che provvederà d'ufficio ad attestare il possesso della cittadinanza italiana.
  • L'acquisto della cittadinanza per naturalizzazione avviene a seguito di conferimento con apposito provvedimento amministrativo (es. Decreto del Ministro dell'Interno/Prefetto della Provincia o del Presidente della Repubblica), su richiesta del cittadino straniero che possiede i requisiti stabiliti dalla legge. Per questi procedimenti le istanze vanno indirizzate alla Prefettura competente per territorio (Prefettura di Treviso), mentre l'Ufficio Stato Civile del Comune è interessato dalla fase finale del giuramento e della registrazione del Decreto.
  • Vi è infine riconoscimento della cittadinanza a chi, cittadino per discendenza da genitori o avi italiani, formalmente non risulti tale (ad esempio perchè in possesso di solo passaporto straniero). In questo caso la procedura di riconoscimento della cittadinanza jure sanguinis viene seguita dal Consolato Italiano se il richiedente risiede all'estero, oppure dall'Ufficiale di Stato Civile del comune di residenza del rivendica la cittadinaza italiana. 


Data ultimo aggiornamento: 18/05/2016

Ufficio di competenza: Stato Civile
Tel: +39 0422 6178
Fax: +39 0422 61799
Email: mail@comune.villorba.tv.it
Pec: protocollo.comune.villorba.tv@pecveneto.it
Indirizzo: Palazzo del Municipio - piazza Umberto I, 19
Orari: Riceve su appuntamento: Lunedì dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 17:30; martedì, giovedì e venerdì dalle 11:00 alle 13:00 e mercoledì dalle 09:00 alle 13:00.