Cambio di residenza all'interno del Comune
(Responsabile del procedimento: Dott. Fabio Corbolante)
 
Per registrare la variazione dell'indirizzo è necessario che la persona che abbia trasferito effettivamente la propria dimora abituale renda la relativa dichiarazione presso l'Ufficio Anagrafe entro 20 giorni dal trasferimento. E' necessario indicare con esattezza via e numero civico, eventuale numero interno della abitazione. Sul campanello è opportuno indicare il proprio nominativo. Anche in questo caso viene eseguito accertamento da parte della Polizia municipale.
L'interessato deve produrre documento di identità; se provvisto di patente guida e libretto di circolazione dovrà compilare il modulo indicando i dati relativi a tali documenti, per la variazione obbligatoria dell'indirizzo in tali documenti: tramite Ufficio Anagrafe e Motorizzazione civile verrà provveduto d'ufficio al cambio.
A seguito dell'entrata in vigore dell'articolo 5 del Decreto Legge 9 febbraio 2012 n. 5, le dichiarazioni per il cambio di abitazione all'interno dello stesso comune vanno rese, allegando copia di documento di identità e codice fiscale e ogni altro documento che si ritenga utile (es. patente di guida, contratto di locazione, ecc.) utilizzando appositi modelli predisposti dal Ministero dell'interno (vedi su Modulistica). Con l'entrata in vigore della Legge n. 80 del 23/05/2014 è inoltre necessario specificare il TITOLO DI POSSESSO DELL'ALLOGGIO.
La dichiarazione di trasferimento viene normalmente resa direttamente presso lo Sportello Unico per il Cittadino. E' possibile anche inviare la richiesta, con i necessari allegati, con raccomandata oppure a mezzo fax oppure per via telematica (in quest'ultimo caso con la seguente modalità: dichiarazione sottoscritta con firma digitale; oppure trasmissione della dichiarazione attraverso casella di posta elettronica certificata del dichiarante; oppure trasmissione tramite posta elettronica semplice della copia della dichiarazione recante la firma autografa e della copia del documento del dichiarante, acquisite mediante scanner).
Per legge viene eseguito accertamento da parte della Polizia municipale (art. 19 DPR 223/1989).
Trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata, senza che sia stata effettuata comunicazione dei requisiti mancanti, la registrazione si intende confermata.

Data ultimo aggiornamento: 18/05/2016

Ufficio di competenza: Anagrafe
Tel: +39 0422 6178
Fax: +39 0422 61799
Email: mail@comune.villorba.tv.it
Pec: protocollo.comune.villorba.tv@pecveneto.it
Indirizzo: Palazzo del Municipio - piazza Umberto I, 19
Orari: Riceve su appuntamento

Per attivare il procedimento l'utente deve rivolgersi allo Sportello per il Cittadino
Modalità: Riceve e verifica la richiesta di Cambio di residenza all'interno del Comune e rilascia ricevuta di presentazione della domanda
Tel: +39 0422 6178
Fax: +39 0422 61799
Email: mail@comune.villorba.tv.it
Pec: protocollo.comune.villorba.tv@pecveneto.it
Indirizzo: Villa Giovannina - piazza Umberto I, 21
Orari: lunedì e mercoledì 8.00-18.00, martedì, giovedì * e venerdì 8.00-14.00, sabato chiuso.
* Ogni primo giovedì del mese 8.00-13.00

Costi per l'utenza
Nessuno.