www.comune.villorba.tv.it



Logo del Comune di Villorba

CITTÀ DI VILLORBA

provincia di Treviso



Ultime notizie
 CONSIGLIO COMUNALE...

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI...


 REFERENDUM POPOLAR...

REFERENDUM POPOLARE DEL 28 MAGGIO 2017 SU APPALTI E VOUCHER...







CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

E' convocato, per il giorno mercoledì 29 marzo alle ore 16.30, il Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Per visualizzare l'ordine del giorno cliccare qui.





REFERENDUM POPOLARE DEL 28 MAGGIO 2017 SU APPALTI E VOUCHER

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 62/2017 i decreti di indizione dei refererendum relativi alla “abrogazione delle disposizioni sul lavoro accessorio (voucher) e alla “abrogazione delle disposizioni limitative della responsabilita' solidale in materia di appalti”.

 Le consultazioni referendarie si svolgeranno domenica 28 maggio 2017.

Vedi decreti del Presidente della Repubblica voucher e appalti





SOGGIORNI CLIMATICI ESTIVI 2017

SI INFORMA CHE LUNEDI 27 MARZO INIZIANO LE ISCRIZIONI PER PARTECIPARE AI SOGGIORNI CLIMATICI ESTIVI PRESSO LE SEGUENTI LOCALITA’:

 LEVICO TERME Hotel Sandro dal 2 al 16 LUGLIO 2017: quota individuale € 760,00 Supplemento camera singola € 182,00

 MIRAMARE DI RIMINI Hotel Alhambra dal 22 LUGLIO al 5 AGOSTO 2017: quota individuale € 678,00; supplemento camera singola € 112,00

ISCRIZIONI DAL 27/03/2017 AL 28/04/2017, FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI

presso lo Sportello Unico per il Cittadino sede di Villa Giovannina P.zza Umberto I, 21

orari: dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 14,00

 Per ulteriori informazioni: tel. 0422/6179820 - fax 0422/6179860 Mail: ramadio@comune.villorba.tv.it





CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

E' convocato il Consiglio Comunale

lunedì 27 marzo alle ore 19.30.

Per vedere l'ordine del giorno cliccare qui.





REFERENDUM POPOLARE DEL 28 MAGGIO 2017 SU APPALTI E VOUCHER: ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO ED ISCRITTI NEI REGISTRI A.I.R.E.

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno il plico elettorale al loro indirizzo di residenza, per votare per corrispondenza. Chi invece, essendo iscritto nell’AIRE, volesse venire a votare in Italia, dovrà inviare all’UFFICIO CONSOLARE competente per residenza (mediante consegna a mano, invio per posta o invio telematico) un’apposita dichiarazione redatta in carta libera ed accompagnata da copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore, entro il termine del prossimo 25 MARZO 2017 (con eventuale possibilità di revoca entro lo stesso termine). Qualora l’opzione venga inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione, da parte dell’Ufficio Consolare, entro il termine prescritto. Si ricorda che eventuali opzioni effettuate in occasione di precedenti consultazioni politiche o referendarie non hanno più effetto.

Vedi facsimile modello opzione predisposto dal Ministero.





DESTINA IL 5 PER MILLE AL TUO COMUNE

Ricordiamo che è possibile destinare il 5 per mille alle attività sociali del Comune: basta una firma, non costa nulla!

Negli anni scorsi abbiamo potuto realizzare il ciclo di conferenze per l'Età Libera, attività pomeridiane a valenza sociale ed educativa per studenti della scuola media, lo Spazio giovani, la convenzione con ACTT che consente agli over-70 di utilizzare gratuitamente tutti i mezzi ACTT della provincia di Treviso, oltre a sostenere le famiglie nelle spese di frequenza degli asili nido.

Se ci date una mano, possiamo continuare a farlo!

Il Sindaco

Marco Serena





AVVISO PUBBLICO PER ISTITUZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI

E' stato pubblicato l'"AVVISO PUBBLICO RELATIVO ALL'ISTITUZIONE DI UN ELENCO DI AVVOCATI PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE ESECUTIVE PREVISTE DALLA LEGGE E INERENTI LA RISCOSSIONE DEI CREDITI VANTATI DAL COMUNE DI VILLORBA".

SCADENZA 31/03/2017 ORE 13.00

Per qualsiasi informazione cliccate qui





AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER LA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE RELATIVA ALLA FORNITURA DI MATERIALE LIBRARIO PER LA BIBLIOTECA COMUNALE RIFERITA AL BIENNIO 2017-2018.

E' stato pubblicato nella sezione "Bandi e Gare" del Comune di Villorba l'"Avviso pubblico indagine di mercato per la manifestazione d'interesse relativa alla fornitura di materiale librario per la biblioteca Comunale, riferita al biennio 2017-2018".




RICERCHE ARCHIVIO STORICO ANAGRAFICO

Dal 01/03/2017, in seguito alle operazioni di digitalizzazione degli archivi storici dal 1871 al 1965, non sarà più possibile effettuare ricerche storiche relative ai registri anagrafici fino al 31/05/2017. Le eventuali richieste pervenute non potranno essere evase e verranno archiviate d'ufficio. Si prega di inviare eventuali richieste dopo il 01/06/2017.




AGEVOLAZIONI PER CHI SALDA I DEBITI CON IL COMUNE.

IL Consiglio Comunale di Villorba ha approvato il Regolamento per la Definizione Agevolata delle Entrate Comunali Non Riscosse, che permette di chiudere le partite di debito con una riduzione delle somme dovute al Comune. I contribuenti che hanno pendenze (tributi, multe rottamabili o altri debiti) nei confronti del Comune di Villorba, con ingiunzioni notificate dal Comune o dal Concessionario ABACO s.p.a., avranno la possibilità di avere una definizione agevolata dei debiti senza pagare le sanzioni, o, per quanto riguarda le multe, senza pagare gli interessi. Chi intende beneficiare della definizione agevolata deve presentare istanza entro il 2 maggio 2017.    Per consultare il regolamento, verificare chi può accedere a questa agevolazione e scaricare la relativa modulistica >> clicca qui << 





BONUS ENERGIA ELETTRICA E GAS METANO: ALZATE LE SOGLIE D'ACCESSO

Si comunica che con Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 29/12/2016 a partire dal 1 gennaio 2017 il valore ISEE per l'accesso al bonus energia elettrica e/o gas metano è stato aggiornato a € 8.107,50. Resta invariato il requisito di accesso per le famiglie numerose (ISEE non superiore a € 20.000).




VILL-POINT

Si comunica agli utenti che, attualmente, la sede del "Vill-Point" è situata presso la Biblioteca Comunale in via Centa. Il pubbico potrà accedere ad internet e utilizzare gli strumenti a disposizione durante l'orario di apertura della biblioteca stessa.




CAMBIO TESORIERE COMUNALE DAL 01.01.2017

ATTENZIONE: dal 1.1.2017 la Cassa di Risparmio del Veneto S.p.A., filiale di Carità di Villorba, Via Roma 85, è il nuovo Tesoriere comunale. Privati ed imprese che dovranno effettuare pagamenti a favore del Comune di Villorba dovranno utilizzare le seguenti coordinate: Cassa di Risparmio del Veneto S.p.A. ABI 06225 - CAB 12186 - C/C 100000460087 - CIN Z Codice IBAN: IT25 Z062 2512 1861 0000 0460 087.

Per pagamenti esteri BIC: IBSPIT2P





NUOVI DIRITTI DI SEGRETERIA

Si comunica che, con deliberazioni di Giunta Comunale nn. 168 e 169 del 28/11/2016, sono stati aggiornati i diritti di segreteria e introdotti i diritti istruttori per le pratiche di edilizia, urbanistica, ambiente e sviluppo economico/SUAP,con decorrenza 1° gennaio 2017. Per visualizzare le tabelle con i nuovi importi cliccare qui: http://www.comune.villorba.tv.it/uploaded_files/V_DGC_168_All_A.pdf http://www.comune.villorba.tv.it/uploaded_files/V_DGC_169_All_A.pdf




IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

ATTENZIONE: dall'1/1/2017 il servizio di gestione dell'imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni viene svolto direttamente dal Comune. Fino al 31/12/2016 le suddette attività continueranno ad essere gestite da ABACO s.p.a, attuale concessionario per la liquidazione, l'accertamento e la riscossione dell'imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni.

Per l'annualità 2017 la scadenza per il pagamento dell'imposta sulla pubblicità permanente è prorogata al 31 marzo 2017.

Per ogni ulteriore informazione si prega di telefonare al 04226179320 - 04226179322





NUOVI ORARI DI APERTURA DELLO SPORTELLO UNICO PER IL CITTADINO PRESSO VILLA GIOVANNINA

Si comunica che, a partire dal 2 novembre 2016, lo Sportello Unico per i Servizi al Cittadino osserverà il seguente orario:

 lunedì e mercoledì: 8.00 - 18.00 (orario continuato)

martedì, giovedì* e venerdì: 8.00 - 14.00 (*8.00-13.00 ogni primo giovedì del mese)





QUESTIONARIO

Sviluppo Urbano Sostenibile, un'opportunità per rendere la nostra area urbana più intelligente, sostenibile ed inclusiva. Contribuisci a rendere il tuo territorio ancora più smart compilando il questionario: http://www.comune.treviso.it/limesurvey/index.php/785153_




SOSTEGNO PER L'INCLUSIONE ATTIVA (S.I.A.)

Si tratta di una nuova misura di contrasto alla povertà introdotta dalla Legge di Stabilità 2016.

Prevede l’erogazione di un sussidio economico, da parte dell’INPS, alle famiglie in condizioni disagiate, nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza accertata.

Per godere del beneficio il nucleo familiare dovrà aderire al progetto di presa in carico predisposto dal Comune di residenza, volto al superamento della condizione di povertà, al reinserimento lavorativo e all’inclusione sociale.

E’ possibile presentare domanda presso i Servizi Sociali del Comune, fissando preventivamente l’appuntamento con l’Assistente Sociale ai numeri 0422 6179812 – 0422 6179850.

Maggiori informazioni nell'allegato.





TRASFERIMENTO UFFICI DELLA POLIZIA LOCALE

Dal 1° luglio gli uffici della Polizia Locale sono trasferiti presso l'ex scuola "Pastro", in Piazza Umberto I, accanto al palazzo del Municipio. I numeri di telefono sono rimasti invariati.




URP DELLA REGIONE A TREVISO

Si informa che per tutte le attività istituzionali della Regione sono presenti in ciascun capoluogo di provincia gli Uffici Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) che rappresentano un valido punto di riferimento per i cittadini, offrendo assistenza competente e gratuita.

Vedi la locandina per la sede di Treviso (via Tezzone 2, nei pressi di Piazza Vittoria)

Tra le novità contenute nelle pagine web degli URP si possono consultare le "Opportunità Regionali", offerte dedicate alle famiglie, alle imprese, agli Enti Locali, alle associazioni di volontariato ecc.

Consulta il sito www.regione.veneto.it/urp





LASCIAMO IL SEGNO

immagine relativa alla noizia intitolata LASCIAMO IL SEGNO “Lasciamo il segno” è la rete trevigiana nata con lo scopo di incentivare l’attività fisica quale elemento fondamentale per promuovere il benessere, la salute fisica e mentale, prevenire le malattie, migliorare le relazioni sociali e la qualità della vita delle persone, contribuendo in questo modo a produrre benefici economici e sostenibilità ambientale.
Per maggiori informazioni: http://www9.ulss.tv.it/Minisiti/lasciamoilsegno.html




RAPPORTI ARPAV SULLE RISORSE IDRICHE IN VENETO

Sul sito dell'ARPAV sono pubblicate, con cadenza mensile, le misurazioni dei livelli della falda sotterranea rilevati presso alcune stazioni di monitoraggio particolarmente rappresentative.

Per consultare i diagrammi freatimetrici clicca qui





RILEVAMENTO AUTOMATICO DELLE INFRAZIONI IN VIALE DELLA REPUBBLICA

Dal 1° dicembre 2015 è attivo il sistema automatico di rilevamento delle infrazioni con semaforo rosso all'incrocio di Viale della Repubblica con Via Fontane.





AVVISO A TUTTI COLORO CHE HANNO UN INDIRIZZO DI POSTA CERTIFICATA PEC

Si invitano i titolari di indirizzo di posta elettronica certificata - PEC - a controllare periodicamente la propria casella in quanto la Pubblica Amministrazione, e quindi anche il Comune, è tenuto ad utilizzare questo strumento di comunicazione sia con i cittadini che con le aziende.

Si ricorda che ha lo stesso valore di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Grazie per la collaborazione.





DICHIARAZIONI PER L'ISCRIZIONE ANAGRAFICA E IL CAMBIO DI ABITAZIONE

A seguito dell’entrata in vigore dell'articolo 5 del Decreto Legge 9 febbraio 2012 n.5, convertito dalla legge 4 aprile 2012 n.35, dal 9 maggio 2012 le dichiarazioni per l'iscrizione anagrafica (trasferimento dall'estero o da altro Comune italiano) e per il cambio di abitazione all'interno dello stesso Comune:
- vanno svolte utilizzando i modelli predisposti dal Ministero dell'Interno (disponibili presso l'Ufficio Anagrafe o attualmente scaricabili dal Sito internet del Ministero dell'Interno – Direzione Centrale Servizi Demografici) allegando copia del documento di identità e del codice fiscale;
- vanno rese direttamente presso lo sportello dell'Ufficio Anagrafe, oppure a mezzo raccomandata, fax o per via telematica (modalità: dichiarazione sottoscritta con firma digitale; oppure trasmissione della dichiarazione attraverso casella di posta elettronica certificata del dichiarante; oppure trasmissione tramite posta elettronica semplice della copia della dichiarazione recante la firma autografa e della copia del documento d'identità del dichiarante, acquisite mediante scanner).
L'Ufficio Anagrafe provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione o la registrazione del cambio di abitazione all'interno dello stesso Comune; trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata, senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l'iscrizione o la registrazione si intende confermata.
Si ricorda che gli indirizzi generali di fax, posta elettronica (e-mail) e posta elettronica certificata (PEC) compaiono nella home page di questo sito.





NUOVE MODALITA' PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI

A seguito dell’entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre Pubbliche Amministrazioni.
Le Pubbliche Amministrazioni ed i gestori di pubblici servizi sono infatti obbligati ad operare unicamente con le autodichiarazioni prodotte dai cittadini.
Gli uffici comunali dello stato civile e di anagrafe potranno quindi rilasciare i certificati solamente ad uso privato. Non verranno più rilasciati certificati anagrafici ad uso: pensione, assegni familiari, sussidi sociali, scolastico, fiscale, agevolazioni agricole ecc.
Per i certificati di residenza, stato di famiglia, certificati contestuali o cumulativi, c.d. esistenza in vita, certificati anagrafici di nascita, matrimonio o morte ecc. solo ad uso privato, è previsto il pagamento dell'imposta di bollo e dei diritti di segreteria pari ad € 16,00 + € 0,52 per ciascun documento. Nel caso di rilascio di certificato dello stato civile
(certificato o estratti di nascita, matrimonio o morte) ad uso privato, applicandosi l'esenzione dal bollo ai termini dell'art.7 della legge n.405/1990, si pagherà il diritto di segreteria di € 0,26.
Si ricorda comunque che il cittadino può sempre utilizzare le autocertificazioni anche quando abbia a che fare con istituzioni private (banche, assicurazioni, agenzie d'affari, Posteitaliane, notai, ecc.) che consentano l'utilizzo delle norme del Testo Unico sulla documentazione amministrativa.
L'autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art.46 del DPR n.445/2000), è completamente gratuita e non richiede l’autenticazione della firma.
I modelli per rendere le dichiarazioni sostitutive di certificazioni e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà sono a disposizione presso lo sportello anagrafico e in questo sito Internet nella sezione Uffici e Servizi/Demografici/autocertificazioni.




AGEVOLAZIONI PER ACQUISTO DI GASOLIO E GPL AD USO RISCALDAMENTO

Il Consiglio Comunale nella seduta del 25.11.09 ha aggiornato l'individuazione delle frazioni non metanizzate ai fini delle agevolazioni per l'acquisto di gasolio e G.P.L. ad uso riscaldamento. Vedi gli elaborati relativi alle zone di Catena, di Fontane e di Lancenigo e scarica l'istanza cliccando qui


Torna a inizio pagina




Copyright © 2017 Comune di Villorba - provincia di Treviso - P.I. 00591590260 - Tutti i diritti riservati | *Klekoo.com