ELEZIONI POLITICHE DEL 4 MARZO 2018
 

1) DECRETO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2017 n. 209, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29/12/2017 sono stati convocati i comizi elettorali per le Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica per DOMENICA 4 MARZO 2018.

Decreto Convocazione comizi.

2) RILASCIO CERTIFICATI MEDICI

In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 le persone che necessitano di accompagnatore per l’esercizio al voto o per il voto domiciliare possono richiedere il certificato medico presso gli ambulatori di sanità pubblica, con accesso diretto, senza necessità di prenotazione.

Clicca qui per vedere sedi e orari degli ambulatori.

Sabato 3  e domenica 4 marzo per il rilascio del certificato dovrà essere contattato il medico di Sanità Pubblica reperibile telefonando al SUEM di Treviso (n. telefonico 118) per concordare le modalità di effettuazione della visita medica e il rilascio del certificato.

3) SOTTOSCRIZIONE DELLE LISTE ELETTORALI / RILASCIO CERTIFICAZIONE DI ISCRIZIONE ALLE LISTE ELETTORALI

Gli Uffici Comunali – in occasione della presentazione delle liste per le Elezioni Politiche del 4 MARZO 2018 – restano aperti (per rilascio certificati di iscrizione alle liste elettorali comunali e per sottoscrizione di presentazione delle liste eventualmente depositate presso il Comune):

- Nella sede di VILLA GIOVANNINA, in Piazza Umberto I, 21 fino al 24 GENNAIO 2018:

Lunedi, mercoledi dalle h. 8 alle h. 18

Martedi, giovedi e venerdi dalle h. 8 alle h. 14

- Nella sede di Piazza Umberto I n. 19  dal 25 al 29 GENNAIO 2018:

giovedi 25 gennaio e venerdi 26 gennaio dalle h. 8 alle h. 16

sabato 27 gennaio dalle h. 8 alle h. 16

domenica 28 gennaio e lunedi 29 gennaio dalle h. 8 alle h. 20.

A titolo di promemoria si ricorda che per la sottoscrizione delle liste depositate:

bisogna presentarsi con un documento d’identità munito di fotografia;

bisogna aver compiuto il 18° anno d’età per sottoscrivere una lista per la Camera e il 25° anno d’età  per quella per il Senato;

bisogna essere elettori di comuni compresi nel medesimo colleggio plurinominale della circoscrizione

Inoltre: i candidati NON POSSONO sottoscrivere la propria lista; ciascun elettore può sottoscrivere una sola lista di candidati per la stessa elezione a pena di sanzioni.

Di seguito le liste depositate:

 “SIAMO”; "PARTITO VALORE UMANO".

4) VOTO DEI CITTADINI ITALIANI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

I cittadini italiani che si trovano temporaneamente all'estero (compresi i familiari conviventi)  per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno tre mesi (comprendente la data di votazione) possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza trasmettendo specifica opzione al comune di iscrizione anagrafica, allegandovi copia del proprio documento di identità con una delle seguenti modalità:

per posta all’indirizzo di Piazza Umberto I n. 19 – 31020 Villorba

per fax al numero: 0422/61799

per consegna a mani (anche da persona diversa del destinario) c/o gli Uffici di Villa Giovannina    

per posta elettronica, anche non certificata, agli indirizzi:

mail istituzionale: mail@comune.villorba.tv.it 

Pec: protocollo.comune.villorba.tv@pecveneto.it

Al fine di agevolare la presentazione di tale opzione, si allega il modello editabile, predisposto dal Ministero dell’Interno.

L’opzione dovrà pervenire al comune entro il trentaduesimo giorno antecedente la data della votazione, cioè  ENTRO il 31/01/2018

5) VOTO A DOMICILIO

Gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio perché gravemente malati, o perché in condizioni di dipendenza continuativa da apparecchiature elettromedicali possono esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio manifestando per iscritto al Sindaco, entro LUNEDI 12 FEBBRAIO 2018, la volontà di votare presso l’abitazione in cui dimorano.

Si ricorda che alla dichiarazione è necessario allegare il CERTIFICATO MEDICO rilasciato dall’Ufficiale sanitario competente dell’Asl, attestante l’impossibilità di allontanarsi dalla propria abitazione per recarsi al seggio.

Clicca qui per scaricare il modulo per la presentazione della domanda.

6) VOTO ASSISTITO

L’elettore fisicamente impossibilitato ad esprimere il voto autonomamente può farsi assistere  da persona di sua fiducia purchè sia elettore.

Se la necessità di assistenza ha carattere permanente l’elettore potrà presentarsi all’ufficio elettorale per far apporre nella propria tessera elettorale il timbro “ADV” (diritto voto assistito) con il CERTIFICATO MEDICO rilasciato dall’Ufficiale sanitario competente dell’Asl, che attesti il carattere di permanenza dell’impedimento.

Clicca qui per scaricare il modulo per la presentazione della domanda.

7) TESSERA ELETTORALE

I cittadini sono invitati a verificare per tempo il possesso della tessera elettorale necessaria per esprimere il voto in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo 2018. Chi non avesse ricevuto la tessera, l’avesse smarrita o avesse esaurito gli spazi utili, può richiederne una nuova agli uffici comunali.

La richiesta va effettuata:

- presso gli uffici siti in Villa Giovannina nei consueti orari di apertura,  lun.- merc. dalle 8.00 alle 18.00, mar-gio-ven dalle 8.00 alle 14.00 (il primo giovedì di ogni mese dalle 08.00 alle 13.00)

- a mezzo mail agli indirizzi: protocollo.comune.villorba.tv@pecveneto.it oppure mail@comune.villorba.tv.it

La tessera potrà essere ritirata presso gli Uffici di Villa Giovannina negli orari succitati (anche da persona delegata).

L’Ufficio Elettorale rimane aperto, in via straordinaria nei seguenti giorni:

venerdì 2 e sabato 3 marzo 2018
dalle ore  9.00  alle ore 18.00  (orario continuato)

domenica 4 marzo -  giorno della votazione
dalle ore 7.00 alle ore 23.00 (orario continuato)

Solo nei giorni suindicati il rilascio della tessera sarà immediato.

Nel caso di ritiro di nuova tessera elettorale  a seguito di trasferimento di residenza da altro Comune è necessario riconsegnare la tessera del precedente comune.

Nel caso di smarrimento/furto è necessario produrre una dichiarazione di smarrimento. 

Nel caso di esaurimento degli spazi dovrà necessariamente prodursi la tessera con gli spazi completi.

 

 


Data ultimo aggiornamento: 22/01/2018